CHI SIAMO

La nostra è una trattoria contemporanea, qui troverai una cucina golosa e frugale attenta al territorio, alla stagionalità e alla filiera.

Elemento distintivo sono i vini della selezione Meteri, azienda che seleziona e distribuisce vini naturali, e dalla quale nasce il progetto Meteri Cucina.

 

Sostenibilità, accessibilità e territorio sono i valori cui Meteri Cucina si ispira.

La visione è la stessa di Meteri, declinando coerenza, passione e sostenibilità non solo nella filiera e nella lavorazione del prodotto ma anche nei ritmi del lavoro e nella gestione del personale.

La cucina ha un’attenzione particolare al territorio, alla stagionalità e alla filiera. La qualità delle materie prime sarà privilegiata con particolare focus sulle influenze regionali, senza però rinunciare alla ricerca di ingredienti provenienti da altri territori.

“Ci siamo spinti sui Monti Lessini a cercar le Malghe dove nascono il Cimbro e il Monte Veronese, siamo arrivati al limitare dei Colli Euganei ad incontrare Andrea Tolin, macellaio che ci fornisce le carni da allevamento sostenibile, Giulia e Fabio Tessari di Terrakrea a Lobia coltivano le verdure di stagione, Federico Menetto ci ha portato le Cozze di Pellestrina Mitilla allevate in mare, Fabio Posenato produce la farina di polenta di Mais Pignoletto, una cultivar antica e preziosa.

Ci siamo fatti guidare da Luca Dalla Libera che seleziona il pescato direttamente al Mercato Ittico del Tronchetto a Venezia, abbiamo scelto i formaggi di capra di Perenzin, abbiamo trovato un partner artigiano Salvatore, il Pastaio di Creazzo per gnocchi e bigoli, per le mandorle abbiamo scelto la Cuore, varietà etnea di Sonia Gambino, per i capperi ci siamo affidati a un’istituzione: Nino Caravaglio a Salina. Per la nostra selezione di gastronomia non potevamo non affidarci al Prosciuttificio San Marco, produttore di una peculiarità locale come il Prosciutto Veneto Dop. Infine, per il caffè ci siamo affidati agli Ormesini, una piccola torrefazione di Verona.”

Luca Fullin, Oste
Giorgia Lavarone, Sommelier

Meteri è una rete di donne, uomini e territori al servizio di chi cerca nel bicchiere e, oggi a tavola, emozioni e piacere con coerenza e sostenibilità.

Ai fornelli, la cuoca Eleonora Barbone, con un passato in cucina da Vasiliki Kouzina, da Edit con i Costardi Bros, 28 posti e S’apposentu.

Eleonora propone una carta in continua evoluzione con un occhio sempre attento alla valorizzazione delle materie prime e dei vini.

È una cucina golosa, accogliente, informale e al servizio del vino.

Il sous chef Andrea Valenti affianca Eleonora, portando un contributo importante nella panificazione. 

Eleonora Barbone, Chef
Andrea Valenti, Sous Chef
Francesca Marchini, Sala
it_ITItaliano